Blocco dello Scrittore: 5 idee per superarlo!

da Giu 24, 2015Content2 commenti

E’ una bellissima mattina estiva. Il sole è alto nel cielo, gli uccellini cinguettano allegri e tu sei carico per iniziare una nuova giornata di lavoro. Nulla ti può fermare, tutto è pronto per iniziare: caffè da un lato, blocknotes dall’altro e cursore lampeggiante sullo schermo, pronto a perdersi nei fiumi di parole che, a breve, andrai a digitare sulla tastiera.

Non c’è davvero nulla che potrà fermare la tua creatività! Nulla, a parte lui: l’incubo di ogni Webwriter, l’uomo nero del Copywriting: il blocco dello scrittore!

Ed ecco, che tutto d’un tratto, la tua sicurezza come scrittore del web lascia spazio all’inevitabile dubbio: “E oggi, di cosa parlo?”.

E allora ti fiondi alla ricerca di qualche keyword che possa esserti d’ispirazione, sbirci tra i vecchi lavori, ti rivolgi allo yoga, alla meditazione al training autogeno. Insomma, va bene qualsiasi cosa, basta che serva per buttare giù almeno 300 parole!

Eh già, caro collega Copywriter, non è capitato solo a te! Tutti, almeno una volta, abbiamo sofferto di questo terribile male, soprattutto quando sei uno scrittore emergente (o se scrivi sul blog di un’azienda produttrice di pellet, ad esempio!).

Reduce da questa terrificante esperienza, ho deciso di rendermi utile nella lotta contro il “male supremo della scrittura”: ecco i miei consigli per superare il blocco dello scrittore!

5 consigli per Superare il Blocco dello Scrittore

Rilassati!

Sembrerà scontato dirlo, ma funziona! Se proprio non riesci a tirare fuori un ragno dal buco, lascia stare! Fermati, stacca tutto ed esci! Devi lasciar fluire le idee, senza cercare di forzarle. Il cervello funziona come un computer: ora che gli hai dato l’input, non devi far altro che aspettare che trovi il risultato giusto!

Leggi!

Fai una ricerca online, consulta qualche altro blog del settore, leggi il più possibile. Aspetta, non ti sto dicendo di copiare l’idea di qualcun altro, sia chiaro! Il mio consiglio è semplicemente quello di lasciarti ispirare!

Parti da un’esperienza!

Considera l’idea di parlare di una tua esperienza personale. Prendi un blocknotes e inizia a buttare giù la prima cosa che ti viene in mente. Vedrai che pian piano le idee prenderanno forma e capirai in che direzione vuoi andare. Con me funziona!

Fai una mappa concettuale!

Un altro modo per lasciar fluire le idee è quello di scrivere una mappa concettuale. Prendi un foglio bianco e scrivici nel mezzo la parola-chiave dalla quale vuoi partire. Ora, non dovrai far altro che tirare fuori quanti più concetti possibili in relazione alla keyword di partenza. E’ un ottimo metodo anche per creare correlazioni semantiche tra i diversi concetti! Se sei uno scrittore emergente e non sai di cosa sto parlando, ti consiglio di leggere questo precedente articolo su come Scrivere per il Web.

Freewriting!

Esistono diversi esercizi di scrittura per superare il blocco delle scrittore. Quello che trovo più utile è il Freewriting. Ecco cosa dovrai fare: scegli un argomento (magari parti dalla keyword che adotterai per ottimizzare l’articolo), imposta un timer a 10 minuti, comincia a scrivere senza sosta. Non preoccuparti del tempo che scorre, pensa solo a scrivere!

Spero che questi miei 5 consigli per superare il blocco dello scrittore ti siano d’aiuto. Tu hai altri suggerimenti da aggiungere a questo articolo? Scrivili in un commento qui sotto!

2 Commenti

  1. Fabio

    Brava ! Ottimo post. Si anche a me capita. Anche più spesso di quanto vorrei…

    • Deborah Ascolese

      Ciao Fabio,
      Grazie mille! Spero che i miei consigli ti siano d’aiuto! Tu di solito che metodi adotti per superare il blocco dello scrittore?
      A presto!

Invia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.